Accesso utente

Calendar

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
 
Add to calendar

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.

Open Hardware Day 2015: Call for papers, call for boards

Da un'idea del NaLUG e dalla collaborazione e partecipazione del FabLab Napoli nasce l'Open Hardware Day 2015
 
Siamo alla ricerca di relatori per dare vita alla prima edizione su territorio partenopeo di questo importante evento che si terrà sabato 28 marzo 2015 presso la Casa Della Cultura e dei Giovani, Strada Comunale Grottole 1, Napoli.
La struttura - di ben novecentodiciotto metri quadrati suddivisi in tre piani - è di proprietà del Comune, voluta e costruita grazie all'impegno dell'Assessorato alle Politiche Giovanili.
 
La linea guida per questa nostra prima edizione prevede la trattazione delle tematiche più disparate legate al mondo dell'Open Hardware: Arduino, mbed, RaspberryPi ed altre piattaforme di sviluppo hw libere!
 
Non solo sarà data la possibilità di mostrare i propri progetti realizzati con strumenti open, ma anche di interagire con il nostro team per qualunque dubbio o curiosità attinente al mondo del hardware libero.
La scelta dell'oggetto dell'intervento e/o del progetto è libera purché attinente allo spirito e alle finalità della manifestazione; si chiede pertanto di non utilizzare software e board proprietarie durante la propria dimostrazione.
 
La partecipazione come relatori è volontaria e non retribuita.
 
Il termine di adesione è fissato per le ore 23:00 del 10 marzo 2015.
 
Gli interventi saranno vagliati dal comitato tecnico della manifestazione e l'eventuale accettazione sarà resa nota via email entro il giorno succesivo.
COME PARTECIPARE: invia una mail ad info@nalug.net oppure utilizza il nostro modulo contatti
 
aggiornamenti in corso ... stay tuned
 

Riunione didattica sabato 28 febbraio

Sabato 28 febbraio 2015 l'associazione NaLUG si riunirà presso la Casa della Cultura in via Grottole (quartiere Pianura) per il primo incontro dedicato ai corsi interni di sistemistica linux riservati agli associati.
Il programa delle lezioni è stato ispirato dalle certificazioni LPIC (Linux Professional Institute Certificate)
 

Di seguito, gli argomenti della prima lezione:
 

- La community Linux e la carriera lavorativa nell'Open Source (comprende: Linux, maggiori applicativi di uso comune, license)
- Uso base della linea di comando (comprende: manualistica, variabili, comandi basilari)
- Linea di comando: prime operazioni su file e directory (comprende: archiviazione, estrazione, ricerca ...)
 
Si fa richiesta di portare con sè il proprio notebook/netbook con VirtualBox preinstallato in quanto verranno effettuate esercitazioni su macchine virtuali.
 
 
L'appuntamento è per le ore 10 a Via Claudio (adiacente scuola Politecnica Federico II - quartiere Fuorigrotta) per poi spostarsi insieme vs la Casa della Cultura.

 

OpenDataDay 2015: il NaLUG c'è

Il 21 febbraio, in concomitanza con gli eventi previsti per l'International Open Data Day, l'associazione NaLUG darà il suo contributo creando e divulgando sui social - nei quali è presente con il profilo linuxdaynapoli (twitter, facebook, google+) - tutti i post afferenti al hashtag #oddit15, #oddna15, #nalug

L'obiettivo sarà quello di raccogliere open data inerenti la pubblica amministrazione, servizi e dati utili per il cittadino e sensibilizzare di conseguenza la partecipazione attiva alla condivisione di informazioni importanti per vivere con consapevolezza e sguardo critico il territorio.

Stay connected with us on:
twitter
facebook
google+

*********************

Resoconto ODDNA15

#oddna15
#nalug

Contributi raccolti
NaLUG Weather Station for ODDNA15

Novità dal mondo Open Source

In questo video della Linux Foundation vengono riepilogati tutti i traguardi raggiunti dal pinguino nel 2012. Buona visione!

RobertoSquirrel
Promo sponsor NaLUG
Sponsor : Kelyon

Wiki & How-To

Ciao a tutti,

iniziamo questa rubrica parlando di sed, un comodo comando per la gestione di testi.

L'altro giorno, lavorando su un sito web, ho avuto la necessità di modificare dei percorsi all'interno di varie pagine HTML.

In una cartella avevo una ventina di file diversi, ognuno dei quali contenente una decina di link del tipo:

 

<a href="/pippo/pluto/documenti_prova/documenti_03_dicembre_2008/documento1_03_dicembre_2008.pdf">

<a href="/pippo/pluto/documenti_prova/...

RobertoSquirrel